Vitamine del gruppo B

B1

Vitamina B1 appartiene a un vasto gruppo di vitamine del gruppo B. Noi lo chiamiamo in modo diverso tiamina o aneurisma. È solubile in acqua e il suo eccesso viene escreto con l'urina. Il corpo non può immagazzinarlo, quindi deve essere fornito nella dieta quotidiana. Le riserve si esauriscono dopo 2 settimane, è deperibile, viene distrutta da: alta temperatura, cottura, ossigeno.

Azione della vitamina B1 (Ruolo nell'organismo)

La vitamina B1 regola il funzionamento di tutte le cellule, stimola la corretta crescita e lo sviluppo di tutto l'organismo. Partecipa alla conversione di carboidrati, proteine e grassi in energia. Grazie ad esso, il nostro cervello, i muscoli e il cuore funzionano meglio. 

Supporta il trattamento delle malattie coronariche e aumenta l'energia e la potenza con cui il cuore pompa il sangue. Agisce sul sistema muscolare inibendo la produzione di acido lattico nei muscoli di lavoro. Limita la perdita di peso. Ha una grande influenza sul sistema nervoso, che grazie ad esso funziona correttamente. Migliora anche i nostri riflessi e la coordinazione dei movimenti delle mani e degli occhi.

Cos'altro si può ottenere dalla vitamina B1

La vitamina B1 migliora il nostro umore e l'equilibrio emotivo, il sonno, previene la depressione. Supporta la memoria e riduce i sintomi della stanchezza, allevia il mal di movimento e aumenta l'appetito. Assicura un buon funzionamento dell'apparato digerente, perché ha un effetto benefico sulla digestione e porta sollievo nell'indigestione. Idrata e nutre la pelle che diventa liscia ed elastica.

Carenza di tiamina

La carenza di vitamina B1 può verificarsi in caso di malnutrizione, dieta impropria, e nelle persone che perdono peso. Ne derivano disturbi del sistema nervoso e della psiche: irritabilità, peggioramento dell'umore, stati depressivi. La carenza di vitamina b1 si manifesta anche con affaticamento, perdita di appetito, perdita di peso o nausea. Un eccesso di questa vitamina si verifica raramente, in quanto non è tossica. Poi appare sonnolenza, eccitabilità nervosa, attacchi di palpitazioni.

Presenza di vitamina B 1

Le sue fonti di cibo sono: carne di maiale, frattaglie, fave, fagioli, pesce, verdure.

Cos'altro dovremmo sapere sulla vitamina B1

Per ridurre la perdita di vitamina B1, è bene cuocere il cibo in una quantità minima di acqua o al vapore. La vitamina B1 può modificare i risultati dei test di laboratorio e può dare un risultato falso positivo del test dell'acido urico o dell'urobilinogeno. L'assorbimento della vitamina B1 è ridotto dal fumo, dall'alcol, dalle pillole contraccettive e dal caffè, .

B2

Vitamina B2 - è un'altra importante vitamina B. Aiuta nei momenti di stress e di tensione emotiva. Rafforza il sistema nervoso, aiuta a combattere l'emicrania e accelera la guarigione delle ferite.

Si chiama anche riboflavina La vitamina B2 è solubile in acqua e facilmente assorbibile, il corpo non può immagazzinarla e la espelle con l'urina, che ha un colore giallo brillante, questa vitamina aiuta a liberare energia dal cibo: carboidrati, proteine e grassi.

Azione della vitamina B2 - ruolo nell'organismo

B2 insieme a vitamina A Protegge la mucosa del sistema respiratorio, circolatorio e secretorio. È necessario per la normale crescita e lo sviluppo del corpo. Insieme al ferro regola la produzione di globuli rossi, quindi viene utilizzato nel trattamento dell'anemia come aggiunta alla preparazione del ferro.

Facilita l'assorbimento del ferro. Partecipa alla sintesi della produzione di ormoni, ad esempio gli ormoni tiroidei, grazie ai quali viene mantenuto il normale tasso metabolico. Previene il cancro alla prostata negli uomini e nelle donne influenza il sistema riproduttivo.

Ha anche un effetto positivo sul sistema nervoso, migliora l'umore, inibisce lo sviluppo della depressione, perché regola la quantità di trasmettitori nervosi, riduce la frequenza dei mal di testa, aumenta l'apporto di energia al cervello. Insieme ad altre vitamine del gruppo B viene utilizzato nel trattamento dei disturbi del sistema nervoso (ad esempio epilessia, sclerosi multipla). È necessario per la salute delle unghie, dei capelli e della pelle. Pertanto, può essere utilizzato per il trattamento di malattie della pelle, della bocca, della lingua o delle labbra.

Vitamina B2 - carenza nell'organismo

La carenza di vitamina B2 causa una diminuzione dell'immunità e un aumento della suscettibilità alle infezioni. Il risultato può essere il danneggiamento della pelle e il suo funzionamento anomalo. La pelle diventa grassa, arrossata, sfaldata e facilmente alterabile. La vista si deteriora, la sensibilità alla luce, l'affaticamento degli occhi, il prurito e il rossore che porta all'insonnia e all'irritabilità.

Carenza di vitamina B2 Ha un effetto negativo sul sistema riproduttivo, poiché porta a uno sviluppo anomalo del feto e a malattie genitali nelle donne. La vitamina può causare allergie in eccesso e non è raccomandata per le persone con malattie renali croniche.

Vitamina B2 - fonti di occorrenza

La maggior parte della riboflavina si trova nel latte e nei latticini. Inoltre, vi è una grande quantità di fegato, manzo e verdure a foglia verde come piselli e fagioli.

Cos'altro dovremmo sapere sulla vitamina B2

Durante la gravidanza e l'allattamento la domanda di questa vitamina aumenta. Anche i bambini, gli adolescenti e le persone sotto stress ne hanno bisogno.

B3

Vitamina B3 - È coinvolto in 50 processi organici. Può essere efficace nella prevenzione delle malattie cardiache, aiuta nella disintossicazione del corpo, ha proprietà antiossidanti, questi sono solo alcuni dei benefici di questa vitamina. Altri nomi: niacina, nicotinamide, niacinamide, pelagranina, vitamina PP.

Si trova in due forme: l'acido nicotinico e l'ammide dell'acido nicotinico, che può essere prodotto nel corpo umano, ma in quantità molto piccole. E' necessario procurarselo dal cibo. Viene assorbito nell'intestino tenue.

VitaminaB3 - ruolo d'azione nel corpo

La niacina partecipa a molti processi, tra l'altro nel rilascio di energia dai carboidrati, nella respirazione dei tessuti, nel funzionamento di alcuni coenzimi, così come nelle reazioni che si verificano durante la degradazione del glucosio, delle proteine e degli acidi grassi, causando il rilascio di energia. Come componente dei coenzimi, partecipa alle reazioni di ossidazione e riduzione.

Cos'altro fa la vitamina B3

La vitamina B3 è necessaria per il corretto funzionamento del sistema nervoso, del tratto digestivo, della sintesi degli ormoni sessuali (estrogeni, progesterone) e per mantenere una pelle sana. Sostiene il sistema circolatorio dilatando le arterie. Rimuove dalle arterie depositi di colesterolo e i metaboliti che l'artrite produce, e abbassa i livelli di zucchero nel sangue.

Inoltre, può essere efficace nella prevenzione delle malattie cardiache. Questo perché rimuove dal sangue l'eccesso di colesterolo cattivo (LDL), che causa l'indurimento delle arterie e dei trigliceridi, e aumenta il livello della frazione di colesterolo buono (HDL), aiutando nella formazione dei globuli rossi e nella disintossicazione del corpo. Niacina puo' aiutare a curare la malattia di Raynaud.

Carenza di vitamina B3

La carenza di vitamina B3 è rara. Può essere rilevato da test di laboratorio, quando abbiamo risultati anomali dei test di funzionalità epatica:

  • Disfunzioni dell'apparato digerente (diarrea, perdita di peso, debolezza).
  • disturbi del sistema nervoso (vertigini, mal di testa, neurite, disturbi della memoria e insonnia).
  • rugosità e arrossamenti della pelle, i cosiddetti eritemi lombari (Pelagra)
  • Niacina in eccesso

    Se usato per un lungo periodo di tempo, può causare danni al fegato, aritmia cardiaca, problemi alla pelle e aumentare i livelli di zucchero nel sangue.

    Vitamina B3 - Evento

    Vitamina PP - La maggior parte si trova nella carne, nel pesce, nei cereali. Le erbe in cui si trova la vitamina sono: fieno greco, echinacea, ortica, menta, foglie di lampone, inoltre la possiamo trovare nel formaggio e nelle uova.

    Cos'altro dovremmo sapere sulla vitamina B3 -pp

    La vitamina è resistente alle alte temperature, agli acidi, all'irradiazione intensa. Non si distrugge durante la cottura, ma passa nel decotto, che vale la pena utilizzare. Un'assunzione eccessiva di dolciumi e zucchero in varie forme porta ad una perdita di niacina.

    B4

    VitaminaB4 Ha un effetto rinvigorente sulla mente ed è essenziale per il corretto funzionamento del cervello. Aiuta il metabolismo dei grassi. Si tratta di una sostanza simile alle vitamine. La colina è un componente di molti composti, tra cui la lecitina, e parte del neurotrasmettitore che conduce i segnali nervosi.

     Elabora, fonde e trasporta le molecole di grasso. Facilita il trasporto dei grassi dal fegato ad altri organi e il loro assorbimento e utilizzo nelle cellule. Il corpo umano può produrlo da solo, perché ha acido folico, vitamina B12 e aminoacidi.

    Vitamina B4 azione e ruolo nel corpo

    Colina agisce come un antiossidante che protegge dai radicali liberi e dall'ossidazione. Prende parte al metabolismo dei grassi e del colesterolo e abbassa i livelli di colesterolo nel sangue.

    Si occupa anche di mantenere la corretta viscosità del sangue. Le persone che hanno un'ipercolesterolemia (alto livello di colesterolo) e una maggiore concentrazione di trigliceridi nel sangue e sono trattate con niacina o acido nicotinico devono assumere anche colina o lecitina, perché hanno una maggiore richiesta di queste sostanze. La vitamina B4 previene l'accumulo di grassi nel fegato distribuendoli e previene anche i calcoli della cistifellea.

    Ha un effetto detergente, la rimozione di sostanze nocive è importante per i pazienti con cancro al fegato, perché la colina rimuove ciò che si accumula dopo la chemioterapia. Tratta i sintomi dell'indigestione. Questa sostanza migliora le funzioni cerebrali e la memoria.

    Carenza di vitamina b4 colina

    La carenza di colina può provocare un eccessivo accumulo di grassi nel fegato, che fa circolare il colesterolo nel sangue ma non nelle cellule, che poi perdono la loro attività e non sono in grado di inviare segnali al cervello e a volte addirittura muoiono.

     Carenza di vitamina b4 può causare malattie cardiache, ulcere allo stomaco, alta pressione sanguignaPuò anche causare una diminuzione della capacità mentale, della memoria, della concentrazione, dell'insonnia, dell'irritabilità, del mal di testa, della stitichezza e del ritardo di crescita. Può causare riduzione della memoria mentale, disturbi della concentrazione, insonnia, irritabilità, mal di testa, costipazione.

    Eccesso di vitamina B4

    I sintomi di overdose di colina possono includere vomito, nausea, diarrea.

    Presenza di vitamina b4

    I migliori fornitori di colina sono tuorli d'uovo, fegato e altre frattaglie, verdure - cavoli, spinaci, pomodori, legumi, carne magra, latte, soia, cereali (germe di grano).

    Cos'altro dovremmo sapere sulla colina - vitamina b4

    Lo stress raddoppia il bisogno di colina - quindi è meglio evitarlo. Vitamina b4 è anche usato per trattare il morbo di Alzheimer.

    B5

    Vitamina B5 - È una vitamina necessaria per il corretto funzionamento di tutte le cellule e l'acido antotenico ci mantiene freschi e forti.

    In farmacia si può acquistare sotto forma di pantotenato di calcio o pantenolo, la sua composizione comprende pantenolo, pantenina, coenzima A. È comune in natura, anche se allo stato libero si verifica raramente.

    Vitamina B5 ruolo nel corpo e nell'azione

    La vitamina B5, come altre vitamine del gruppo B, è essenziale per il metabolismo di proteine, zuccheri e grassi e per la sintesi di alcuni ormoni. Aiuta a costruire le cellule e il loro normale funzionamento.

    È coinvolto nella produzione di grassi, colesterolo e ormoni. Previene la fatica e migliora il funzionamento del sistema cardiovascolare e digestivo. È necessario per la salute e il funzionamento della ghiandola surrenale. Influenza sul corretto tasso di crescita.

    L'azione della vitamina b5 contribuisce a mantenere una figura snella o a perdite di pesoperché accelera il rilascio di grassi dalle cellule di grasso. In questo modo, aiuta nella loro combustione. E 'necessario per mantenere un sano sistema nervoso e trasmettitori nervosi. Allevia lo stress perché produce ormoni anti-stress , inoltre previene l'infiammazione .

    Carenza di vitamina B5

    Cause dolore e rigidità delle articolazioni Una sensazione di intorpidimento, crampi alle braccia e alle gambe. Il risultato è anche rigidità e indolenzimento al mattino, e rende difficile muovere braccia e gambe. La mancanza di acido pantotenico ha anche un effetto negativo sulla pelle, sui capelli e sulle unghie.

     Cause perdita di capelliI sintomi della vitamina b5 insufficiente sono disturbi del sistema nervoso: difficoltà di apprendimento, irritabilità, depressione. I sintomi di troppa poca vitamina b5 nel corpo sono disturbi del sistema nervoso: difficoltà di apprendimento, sensazioni di irritabilità, depressione. Ci sono disturbi del sistema cardiovascolare e digestivo.

    Vitamina b5 - eccesso nel corpo

    Acido pantotenico È una delle vitamine più sicure, ma dosi molto alte causano diarrea e dolori di stomaco minori.

    Presenza di vitamina b5

    È più abbondante nel fegato, nella crusca di grano, nel pesce (ad esempio trota, aringa, sgombro), nel formaggio, nel latte intero, nelle patate.

    Cos'altro dovremmo sapere sulla vitamina b5 - acido pantotenico

    La vitamina B5 stimola la produzione di vitamina D. Non deve essere usato se si è allergici alla vitamina C o si soffre di emofilia.

    B6

    Vitamina B6 - Un altro nome che possiamo incontrare è piridossina. Partecipa attivamente a ben 100 reazioni chimiche. Partecipa alla trasformazione delle proteine e degli amminoacidi. Questo nome comprende un gruppo di composti, tra cui piridossina, piridossale, piridossina, piridossamina.

     Il corpo non può immagazzinarlo e le riserve si esauriscono dopo un mese. Deve essere fornito in alimenti o attraverso preparati vitaminici.

    Vitamina B6 ruolo nel corpo

    La vitamina B6 gioca un ruolo chiave nel corpo . Dirige i processi di degradazione delle proteine in aminoacidi e crea un ambiente acido. Permette il metabolismo dei grassi e dei carboidrati. Partecipa alla creazione di enzimi che stimolano processi organici, ormoni ed emoglobina. Regola la produzione di prostaglandine che normalizzano la pressione sanguigna, le contrazioni muscolari e la funzione cardiaca e aiuta a prevenire le malattie coronariche e l'ictus. Grazie a ciò ottiene il corretto livello di omocisteina.

    Azione della vitamina b6 - a cosa serve?

    Stimola la formazione dei globuli rossi, previene l'anemia. Cura alcune forme di anemia. Supporta le funzioni cerebrali e garantisce il corretto funzionamento del sistema nervoso. Migliora l'umore e regola i processi di pensiero, fornisce equilibrio mentale.

    Agisce come sedativo, previene la depressione, l'irritabilità, riduce gli sbalzi d'umore e il mal di testa. Rende più facile addormentarsi. È anche raccomandato per i diabetici che sono a rischio di danni ai nervi. Allevia i sintomi della sindrome premestruale. Aiuta nel trattamento dell'asma, riduce i suoi sintomi e porta sollievo durante i suoi attacchi. Aumenta l'immunità in quanto partecipa alla formazione dei globuli bianchi e influenza la formazione degli anticorpi. Aiuta anche nella guarigione dei reni.

    Carenza di vitamina b6 - sintomi della carenza di vitamina b6

    Le carenze causano disturbi in tutto l'organismo e compaiono irregolarità nel sistema nervoso. Sentiamo: apatia, insonnia, deterioramento dell'umore. La nostra resistenza alle infezioni diminuisce. La mancanza di vitamina B6 interferisce con il lavoro del muscolo cardiaco, ci sono disturbi renali Si formano i calcoli renali. La stanchezza e anche la nausea e il vomito sono più frequenti. È probabile che la mancanza di vitamina B6 aumenti anche il rischio di cancro.

    Sintomi da eccesso di vitamina b6

    In eccesso, è tossico e può essere nocivo. Poi causa danni ai nervi e sintomi avversi nel sistema nervoso. L'eccesso ha anche un effetto negativo sulla presenza di aminoacidi nel sangue.

    Presenza di vitamina b6

    La vitamina B6 si trova in molti alimenti. È più abbondante nella carne, nel pesce, nel pollame, nelle uova, nel latte, nelle verdure e nei cereali.

    Cos'altro dovremmo sapere sulla vitamina b6

    La vitamina B6 accelera e facilita l'assorbimento del magnesio. La vitamina B6 dovrebbe essere assunta da persone esposte a radiazioni, malattie cardiache, malattie renali, cancro e asma. La carenza di vitamina B6 ostacola l'azione del calcio , magnesiorame, selenio.

    B7

    Vitamina B7 -Altri nomi sono: biotina, vitamina h, coenzima R, fattore protettivo X. Mostra resistenza alla temperatura, quindi il trattamento culinario non la distrugge. Negli esseri umani, la biotina viene sintetizzata nell'intestino e la sua escrezione nelle urine o nelle feci è di solito superiore all'apporto di cibo, ma nelle persone sane non c'è bisogno di integrarla. Parte della domanda è coperta dalla microflora intestinale.

    Vitamina b7 in cosmetica

    La vitamina B7 è una vitamina di bellezza. Il suo merito è bello, capelli lucidi e fortiContribuisce alla salute della pelle e alla resistenza delle unghie. Decide sul corretto metabolismo. Influenza il corretto funzionamento delle ghiandole sudoripare.

    Vitamina B7 ruolo e azione

    La vitamina B7 partecipa alla sintesi e alla scomposizione di grassi, aminoacidi e carboidrati, è una vitamina essenziale per il corretto metabolismo. Influenza l'aspetto sano della pelle, dei capelli e delle unghie perché contiene particelle di zolfo che proteggono la pelle e i capelli. Raggiungendo le cellule, fornisce al corpo questo elemento. È responsabile del controllo del metabolismo dei grassi, quindi determina il contenuto di grasso nelle cellule della pelle.

    Previene quindi l'aumento dell'attività della ghiandola sebacea causando  problemi della pelle e capelli grassi. Supporta il trattamento della calvizie e delle malattie della pelle. Partecipa al metabolismo del glucosio. Grazie a ciò, influenza il corretto funzionamento del sistema nervoso, la vitalità, il benessere, riduce il dolore e la sensibilità. Previene la depressione. Influenza il corretto funzionamento del sistema immunitario ed è necessario per l'assorbimento dell'acido ascorbico. Insieme alla vitamina K, partecipa alla coagulazione del sangue. Regola il processo di crescita .

    Carenza di vitamina b7

    La carenza può essere causata dalla sterilizzazione della flora batterica intestinale, quindi scompaiono i batteri amichevoli nell'intestino che producono biotina. La mancanza o la carenza di vitamina b7 si riflette nell'aspetto della pelle e dei capelli che cadono, si sbriciolano, si rompono, sono opachi o con forfora. Lesioni psoriasiche compaiono sulla pelle delle mani, delle gambe e delle braccia. La pelle è grassa o molto secca e grigia. Unghie delle dita spaccate.

    Altri segni di carenza di vitamina H sono stanchezza, umore depresso, sonnolenza, nausea e mancanza di appetito. Altri effetti sono l'allargamento del fegato, l'aumento del colesterolo nel sangue, la perdita di riflessi muscolari.

    Presenza di vitamina b7

    Prevalenza di vitamina h: si può trovare nel latte, nelle verdure, nella carne e in tutte le cellule viventi di piante e animali. Purtroppo frutta e verdura hanno una piccola quantità di questa vitamina.

    Viamina h - applicazione

    Leggendo l'articolo si può trarre la chiara conclusione che la vitamina b7 vi aiuterà con i problemi della pelle e dei capelli. Se si verificano i sintomi sopra descritti, come la pelle secca o la rottura delle unghie, allora vale la pena di pensare alle compresse di vitamina h

    Cos'altro dovreste sapere sulla vitamina b7 - vitamina h

    Carenze di biotina possono influenzare la formazione di difetti alla nascita nel feto. assorbimento della vitamina H è compromessa da estrogeni (ormoni sessuali femminili), il che suggerisce che le donne che utilizzano regolarmente la contraccezione dovrebbe inoltre prendere biotina. I prodotti in scatola contengono una quantità minore di biotina.


    B8

    Vitamina B8 - Inositolo - La forma biologicamente attiva dell'inositolo è il meso-inositolo, che si trova comunemente nelle piante e negli animali.

    Ruolo dell'inositolo nel corpo - funzioni della vitamina B8

    Inositolo gioca un ruolo simile alla colina. Contrasta l'accumulo di grassi nel fegato e in altri organi. Partecipa alla formazione della membrana cellulare e delle lipoproteine. Partecipa alla trasmissione dei segnali nervosi e regola l'attività degli enzimi. È uno dei migliori rilassanti, allevia la tensione e i farmaci, aiuta ad addormentarsi. Protegge l'equilibrio di rame e zinco nelle cellule cerebrali, che è molto importante per il sistema nervoso.

    È coinvolto nella produzione di sperma, quindi la sua mancanza può essere una delle cause della sterilità maschile. Migliora la condizione dei capelli, quindi è usato per prevenire la calvizie. Previene la stitichezza stimolando i muscoli dell'apparato digerente. Abbassa la pressione sanguigna causata dallo stress. Partecipa al metabolismo del glucosio.

    Tuttavia, nei diabetici, i livelli elevati di glucosio nel sangue inibiscono l'assorbimento di inositolo nel cervello e nelle cellule nervose. Ciò provoca una carenza nei muscoli, disturbi motori e nervosi. L'inositolo stesso può avere un effetto curativo sulle malattie nervose associate al diabete e protegge dalla neuropatia diabetica.

    Carenza di vitamina B8

    Affinché l'organismo possa utilizzare la vitamina B8 - inositolo dal cibo, ha bisogno dell'enzima fitasi, che si trova nel succo intestinale e nei villi intestinali. Pertanto, se c'è un disturbo nell'ambiente intestinale, si può verificare quanto segue carenza di vitamina B8 Si svolge durante un'alimentazione inadeguata. La carenza di vitamine può causare arteriosclerosi. Porta alla perdita dei capelli,costipazione,alti livelli di colesterolo nel sangue, eruzioni cutanee, iperattività e cambiamenti di umore.

    Con altre vitamine come la vitamina B1, la vitamina B2, la vitamina C, il fosforo, il fosforo, la colina miglioriamo l'assorbimento dell'inositolo.

    Eccesso di vitamina b8

    Finora, nessun eccesso di vitamina b8- inositolo è stato mostrato o osservato.

    Presenza di vitamina b8

    Le più alte quantità di vitamina b8 si trovano in: carne, semi, latte, fegato, lievito, verdure, agrumi, uova, noci

    Cos'altro dovremmo sapere sull'inositolo

    Le persone che bevono molto caffè, tè o altre bevande contenenti caffeina possono soffrire di carenza di inositolo. Le persone che bevono troppa acqua (più di 2,5 litri al giorno) sono anche carenti di inositolo, perché fa uscire la vitamina b8 dal corpo.

    B9

    Acido folico previene i difetti del tubo neurale fetale. Influenza il mantenimento del codice genetico delle cellule, regola la divisione cellulare e la trasmissione dei tratti ereditari. È "cibo" per il cervello. Un altro nome della vitamina B9 è: acido folico, folacina, vitamina Bc.

    Vitamina B9

    L'acido folico ha molte forme e significa un gruppo di composti (teoricamente circa 150 forme diverse).la vitamina b9 ha la forma di sostanza di colore giallo chiaro, che è facilmente solubile in acqua. Essendo molto sensibile, il più delle volte entra nel corpo in una forma legata all'acido glutammico o ai suoi sali, per cui non viene distrutta dai batteri intestinali e raggiunge in modo sicuro le mucose.

    Azione e ruolo dell'acido folico nel corpo

    Vitamina B9 regola lo sviluppo e il funzionamento di tutte le cellule e il corretto funzionamento dei vari sistemi del corpo. Insieme alla vitamina B12, partecipa alla formazione e alla maturazione dei globuli rossi. Previene l'anemia stimolando i processi di formazione del sangue. È un vettore di carbonio nella formazione dell'eme, una parte dell'emoglobina contenente ferro. Questa vitamina regola lo sviluppo delle cellule nervose nel periodo fetale, grazie al quale previene i cosiddetti difetti del tubo neurale nel feto, che consistono nella formazione di una lacuna nel midollo allungato e contribuiscono al fallimento dello sviluppo del cervello nel feto.

    Ha anche effetto positivo sul peso e lo sviluppo del neonato. È "cibo" per il cervello e il sistema nervoso, influenzando positivamente il suo funzionamento. Partecipa alla formazione dei cosiddetti neurostimolatori, cioè serotonina e noradrenalina.

    Ha un effetto calmante e calmante. Influenza il funzionamento dell'apparato digerente in quanto partecipa alla formazione del succo gastrico e garantisce il funzionamento efficiente del fegato, dello stomaco e dell'intestino. Aumenta l'immunità, protegge il corpo dallo sviluppo del cancro, riduce il rischio di cancro uterino nelle donne.

    La carenza di acido folico e le sue conseguenze

    Carenza di acido folico È la causa dell'avitaminosi più diffusa nel mondo, il più delle volte causata dall'alcolismo, ma anche da un'alimentazione unilaterale a lungo termine. Una carenza durante la gravidanza può portare a malformazioni del sistema nervoso. La carenza può anche essere responsabile della palatoschisi o del labbro leporino nel bambino. Altri sintomi della carenza sono debolezza e mancanza di forza, nervosismo, difficoltà a dormire e problemi di memoria, diarrea.

    Eccesso di vitamina b9

    In caso di sovradosaggio dell'acido folico, nelle urine si formano cristalli di folacina nocivi. Disturbi del sistema nervoso, del sistema digestivo e reazioni allergiche della pelle possono verificarsi.

    Acido folico - cos'altro dovreste sapere

    La vitamina B9 si trova comunemente nei tessuti di molte piante e animali, in particolare nelle verdure a foglia verde, arance, pesce, latte, formaggio, banane e mele. L'effetto dell'acido folico viene ridotto da alcuni farmaci, ad esempio analgesici, cortisone, antibiotici. La vitamina b9 dà buoni risultati nel trattamento della parodontite.

    B12

    Vitamina b12 facilita la sintesi degli acidi nucleici nei globuli rossi. È necessario per il corretto funzionamento del sistema nervoso e riproduttivo.

    La forma più persistente e sintetica disponibile in commercio di questa vitamina è in forma di compressa. Si tratta di un composto cristallino di colore rosso contenente fosforo e cobalto. I metalli pesanti e gli agenti ossidanti lo distruggono, è resistente ai fenoli e quindi questo gruppo di composti può essere utilizzato per preservarlo.

    Azione e ruolo della vitamina b12

    La vitamina b12 è essenziale per il normale sviluppo fisico e mentale. Influenza il metabolismo energetico, quindi assicura l'attività, influenza la crescita, il lavoro dei muscoli, facilita il metabolismo del ferro e dei grassi e stimola l'appetito. Svolge un ruolo importante nella produzione di globuli rossi e previene l'anemia.

    Aiuta a ricostruire il codice genetico, attiva la costruzione di acidi nucleici (DNA e RNA), cioè proteine che fanno parte dei nuclei cellulari e contengono caratteristiche ereditarie. Influenza il corretto funzionamento del sistema nervoso.

    Viene usato nel trattamento della sclerosi multipla. Sostiene il buon umore e facilita il raggiungimento dell'equilibrio mentale dopo lo stress, aiuta nell'apprendimento e nella concentrazione. Ha un'influenza sullo scheletro, che è particolarmente importante per lo sviluppo dei bambini e per le donne in menopausa che sono a rischio di osteoporosi che è una perdita di massa ossea.


    Carenza di vitamina b12

    Mancanza di vitamina b12 - l'effetto più comune Carenza di vitamina B12 è l'anemia. Inoltre, a causa del suo ruolo nelle cellule del midollo osseo che producono sangue, la mancanza di questa vitamina provoca l'inibizione della maturazione delle cellule e della produzione di globuli rossi. Questo porta all'anemia e contribuisce anche a una diminuzione del numero di globuli bianchi e piastrine.

    La carenza di vitamina b12 contribuisce a disturbi del cervello e del sistema nervoso. Si osservano irritabilità a lungo termine, irritabilità, ansia, stanchezza, intorpidimento delle braccia e delle gambe. La mancanza di questa vitamina accompagna gravi disturbi neurologici come la sclerosi multipla o il morbo di Alzheimer. Mancanza di vitamina B12 causa una crescita dei tessuti alterata. Può anche causare infiammazioni alla bocca, alito cattivo e problemi mestruali.

    Presenza di vitamina b12

    Le fonti di vitamina b12 sono prodotti animali come fegato, reni, carne magra, pesce, crostacei, formaggio e uova.

    Cos'altro abbiamo bisogno di sapere sulla vitamina b12

    La concentrazione di vitamina B12 aumenta nelle donne in gravidanza e diminuisce con la carenza di ferro e vitamina B6. Le persone oltre i 60 anni di età hanno troppo poco B12, perché invecchiando, il loro stomaco produce sempre meno acido cloridrico per il suo utilizzo.

    B13

    Vitamina B13 - Attualmente sappiamo molto poco di questa vitamina. I suoi nemici sono l'acqua e la luce del sole. Ci sono state troppe poche ricerche su questa vitamina per dare raccomandazioni specifiche e formulare le regole della sua somministrazione. Le malattie associate alla sua carenza non sono ancora ben riconosciute.

    Vitamina B13 azione e ruolo

    Partecipa al metabolismo dell'acido folico e della vitamina B12. Ha anche un effetto protettivo sulle cellule del fegato che agiscono anche sul processo di produzione della bile. Aiuta nel trattamento della sclerosi multipla, è anche utile nella carenza di proteine nell'organismo e nell'avvelenamento. Abbassa il colesterolo nel sangue, lipotropico, protettivo sul parenchima epatico, disintossicante, antiartritico (riduce l'acido urico nel sangue). La sua presenza probabilmente previene la cirrosi e la steatosi del fegato, protegge il parenchima epatico dalle tossine e dalle micotossine.

    Aumenta il guadagno di massa muscolare e la crescita del tessuto connettivo. Accelera i processi di rigenerazione. Previene l'invecchiamento precoce. La vitamina b13 è molto necessaria alle persone anziane, il cui corpo ha un minore assorbimento del cibo consumato.

    Presenza di vitamina vitamina vitamina 13

    Le migliori fonti naturali sono: ortaggi a radice, siero di latte, parte liquida del latte cagliato o pesato.

    B15

    Acido pangamico è anche conosciuto come vitamina B15 o B16.Sta diventando abbastanza popolare in tutto il mondo. L'acido è stato usato in medicina fin dagli anni '60 nei paesi dell'ex Unione Sovietica. Nel nostro paese è conosciuto in misura piuttosto limitata. Di conseguenza, è anche raramente raccomandato. In molti paesi ha ricevuto attenzione per ragioni di proprietà dopanti fisiche e mentali. Come l'acido pangamico è stato spesso distrutto a causa di una tecnologia difettosa, alterato chimicamente, che si è riflesso negativamente sulle sue successive proprietà farmacologiche. Appartiene alle vitamine idrosolubili. Ricerca negli USA su vitamina B15 hanno una portata limitata.

    Azione e ruolo della vitamina B15

    Acido pangamico attraverso la glicina ha un effetto anticonvulsivo. Perché la glicina inibisce i motoneuroni del midollo spinale. La vitamina B15 dovrebbe essere raccomandata per le persone che soffrono di tremori muscolari (ad esempio il morbo di Parkinson) e di epilessia. Ha effetti antinfiammatori e lipotropi.

    Stimola la risposta immunitaria, allevia alcuni sintomi dell'asma, migliora l'apporto di sangue ai muscoli e ad altri tessuti. L'acido abbassa la concentrazione di colesterolo nel sangue, dilata i vasi sanguigni. Previene l'affaticamento muscolare precoce, accelera l'escrezione di azoto, idrocarburi, tossine steroidee e metalli pesanti. Durante l'assunzione prolungata di acido pangamico, è visibile un generale rafforzamento e stimolo dell'organismo in termini di aspetti fisici e mentali.

    L'organismo diventa resistente all'esaurimento. Migliora i processi di pensiero, una persona diventa più aperta, audace e loquace. Ha un'influenza sul parenchima epatico, prevenendo il fegato grasso e la cirrosi epatica. Stimola la rigenerazione del tessuto connettivo, dei muscoli, della cartilagine, degli epiteli, dei capelli e delle unghie. L'acido pangamico ha trovato la sua applicazione nel trattamento di: ipertensione, malattie croniche dei capelli e della pelle, obesità, aterosclerosi, malattie coronariche, disturbi circolatori cerebrali. Viene anche usato nella depressione e nel diabete. Svolge anche un ruolo importante nell'avvelenamento e nelle malattie infettive.

    Presenza di vitamina b15

    Come le sue fonti sono date in: semi di zucca, semi di sesamo, lievito di birra, riso integrale. Fonti naturali vitamina B15 non puo' causare l'ipervitaminosi. Può verificarsi come risultato della chemioterapia. I sintomi sono nausea grave e salivazione eccessiva. L'interruzione del farmaco comporta una rapida cessazione del disagio.

    Eccesso di vitamina b15

    Non è stata riscontrata alcuna tossicità di questo acido, tuttavia, alcuni atleti hanno avuto nausea all'inizio della terapia.