Sintomi della depressione - è una malattia che colpisce un numero crescente di persone. Il suo trattamento è estremamente difficile, a volte addirittura impossibile. Tutto dipende dal livello di sviluppo della depressione e dal paziente stesso. I sintomi iniziali della depressione possono essere trascurati, specialmente da un paziente. Ecco perché è così importante che i parenti notino in tempo i segnali d'allarme.

Quali sono i sintomi della depressione?


sintomi della depressione

PPrima di tutto, si dovrebbe prestare attenzione al deterioramento dello stato emotivo, che si manifesta con apatia, sonnolenza, mancanza di interesse per qualsiasi cosa e una diminuzione del buon umore. Naturalmente, tali sintomi non devono necessariamente indicare che si soffre di depressione, a volte possono essere solo una mancanza di forma o il risultato di un'alta stanchezza.

Tuttavia, se non si fermano entro pochi giorni, può indicare un problema più serio. È importante diagnosticare la depressione il prima possibile. Questo è particolarmente importante per trattamento di successo. Più tardi viene rilevato, il paziente soffre sempre di più.


Quali tipi di depressione abbiamo?


Sintomi di depressione può essere lieve, moderato o grave. In ogni caso ha una base diversa ed è il risultato di esperienze diverse. Nel periodo iniziale, la depressione non influisce significativamente sul normale funzionamento, ma col tempo può portare a gravi disturbi.

Come risultato dello stato depressivo prolungato, il paziente ha sempre più problemi di concentrazione, non riesce a prendere alcuna decisione, perché tutte sembrano essere sbagliate. Appare anche la paura indefinita e la sensazione di vuoto e mancanza di speranza. La depressione può anche essere accompagnata da disturbi fisici.

Il paziente può ancora sentire freddo, sentire molta tensione e anche dolore localizzato in diverse parti del corpo.

La depressione in una fase profonda dello sviluppo può anche essere la causa di tentativi multipli di suicidio o di automutilazione. In questi casi, tuttavia, è necessario il ricovero in ospedale e forti farmaci psicotropi.Qualunque siano i sintomi della depressione, si dovrebbe al più presto iniziare a combattere con questa malattia e non lasciare che i sintomi inquietanti peggiorare.


Nelle prime fasi della depressione, i sintomi che si possono osservare includono un calo di interesse per quasi tutto ciò che accade intorno al paziente. In alcuni casi, c'è anche una mancanza di controllo sugli attacchi di pianto inaspettati e sul nervosismo. Parlando di sintomi cognitivi, quelli che sono particolarmente importanti sono quelli volti ad abbassare l'autostima e l'autovalutazione negativa. Sono di particolare importanza per lo sviluppo successivo della malattia. In questa fase, ci possono essere anche tentativi di contrattare per la propria vita e qualsiasi delirio che porti a ulteriori autolesionismi.

Cos'altro dovresti sapere sulla depressione



I sintomi motivazionali nella depressione si manifestano con il fatto che una tale persona non è in grado di mobilitarsi per qualsiasi azione, diventa apatica e ha sempre più problemi a prendere anche semplici decisioni. Nel caso dei sintomi somatici, nella depressione si manifestano con il fatto che il paziente soffre di significativi disturbi del sonno, il giorno si confonde con la notte.

Ci sono problemi con l'appetito, può essere una mancanza di appetito, ma anche un appetito sovrastimolato. Tuttavia, i tentativi di suicidio sono un sintomo particolare della depressione. Sono un sintomo di depressione molto avanzata e il più delle volte sono soggette a trattamento ospedaliero. Per altri casi più deboli di depressione può essere applicato solo il trattamento farmacologico.

 

Depressione negli uomini

Molte volte sono gli uomini ad essere pazienti molto più difficili, non affrontano i loro problemi con la stessa efficacia delle donne. Quindi il più importante è il momento in cui la depressione deve essere riconosciuta.Sintomi di depressione negli uomini Tuttavia, non sono sempre così evidenti come si potrebbe pensare. Molte volte, purtroppo, insieme alla malattia, l'uomo cade in altre dipendenze. Nella maggior parte dei casi, la dipendenza da alcol, farmaci o droghe è presente. Questo promuove anche il fatto che gli uomini possono contrattare con la propria vita.


Sintomi della depressione negli uomini - informazioni interessanti

Va anche notato che depressione negli uomini spesso passa inosservato. A causa di queste difficoltà c'è la convinzione che si ammalino molto meno spesso delle donne. Purtroppo, questo non è vero. Semplicemente, i medici non hanno ancora le competenze necessarie per fare una diagnosi accurata. La depressione negli uomini molte volte lavora in segreto. Non c'è tristezza e depressione costante. Piuttosto, mal di testa costanti e spossatezza, sia fisica che mentale, così come problemi con il sonno, o disturbi del corpo come costipazioni se gonfiore

È caratteristico anche il verificarsi di aggressioni che alleviano la tensione. Tutti questi sintomi di depressione negli uomini dovrebbero preoccupare soprattutto le persone che sono vicine alla persona malata, perché è molto più facile per loro notare i cambiamenti emergenti nel comportamento dell'uomo.

Erbe per calmarsi

Vale la pena notare che a parte la più popolare melissa, la scelta tra le erbe sedative è enorme. Ciò che li rende una scelta così comune è, prima di tutto, il fatto che sono generalmente sani per il corpo nel suo insieme e non portano conseguenze al corpo come fanno altre droghe. Le erbe sedative non portano effetti collaterali, ma bisogna fare attenzione anche se si prende solo erbe per la sedazioneA volte può succedere che possano fare molto più male di quanto pensiamo. Quando parliamo di erbe calmanti, intendiamo soprattutto la Melissa, ma anche la passiflora e il luppolo. Tuttavia, la passiflora è quella con le proprietà più calmanti.

Suggerimenti sulle erbe calmanti



Molti specialisti mettono in guardia dall'uso eccessivo dell'erba pasiflora, perché in quantità troppo grandi può causare fastidiosi mal di testa e persino disturbi visivi. Altri sono destinati principalmente a calmarvi. Pertanto, è importante stare attenti quando li raggiungiamo.

 Luppolo, ma anche il sempre più noto valeriana Con la loro azione ci calmeranno, ma in un certo senso limiteranno anche la nostra attività e causeranno una grande sonnolenza. Si raccomanda, quindi, di assumerli al meglio la sera, quando il corpo ha bisogno di riposo, e allo stesso tempo può indulgere in esso senza alcun disturbo.


Quando si tratta di erbe calmanti, la più sicura è la melissa, tuttavia, non per tutti il suo effetto è sufficiente, ma la melissa non provoca praticamente effetti collaterali e può essere presa a qualsiasi ora del giorno o della notte senza problemi.

errore: Il contenuto è protetto!
it_ITItaliano